I migliori orologi sui 2000€ secondo PSQ Watches

Quando decidiamo di acquistare un nuovo orologio la prima domanda che ci poniamo è sicuramente: ‘a quanto ammonta il mio budget?’.
Noi di PSQ Watches abbiamo allora pensato di creare una rubrica in cui andremo a consigliare quelli che per noi sono i migliori prodotti disponibili sul mercato del nuovo a fronte di un determinato budget.

Come ben saprete, il mercato del nuovo offre scelte che possono assecondare i gusti di tutti ma in questo primo episodio della rubrica voglio parlarvi di quelli che, secondo me, sono gli orologi più interessati con un budget di circa 2000€.

Orologi diver

Il budget di 2000€ offre una scelta di orologi diver praticamente illimitata. In questa giungla di prodotti ho scelto per voi tre subacquei che vale la pena acquistare.

Seiko SPB143

È sicuramente fra i Seiko più chiaccherati degli ultimi mesi, ed il motivo è molto semplice: é fantastico.
Ispirato alle linee del 62MAS questo Seiko della linea Prospex è uno degli orologi più interessanti in questa fascia di prezzo (e non solo). A differenza della maggior parte degli altri orologi della serie SPB, questo diver della casa nipponica ha un diametro e dimensioni piuttosto contenute: 40,5mm di diametro ed un lug to lug di 46.5mm. Misure che rendono questo orologio sfruttabile in più contesti, non solo quelli professionali.

Con le sue lucidature di qualità, tipiche di Seiko, il vetro zaffiro e la corona senza spallette, questo orologio spicca per personalità in un mercato dei diver sempre più affollato. La ghiera è ottima e presenta 120 scatti, mentre per quanto riguarda il bracciale troviamo una buona qualità delle maglie e la classica clasp di Seiko nella linea Prospex. Nel caso in cui il bracciale non dovesse soddisfarvi non temete, questo orologio è uno “strap killer”. È infatti impressionante come sia versatile e non stoni mai con nessun tipo di cinturino, anche di pelle.

Proposto ad un prezzo di listino pari a 1250€, a mio parere è un must-have in ogni collezione che si rispetti.

Oris Diver Sixty-Five

Sono già passati sei anni da quando Oris ha lanciato la linea Sixty-Five ma mai come negli ultimi due anni si è parlato così tanto di questo orologio. Saranno le linee vintage, il ritorno in auge di una casa storica indipendente, il feeling che trasmette questo orologio ma questo “subacqueo” di casa Oris è sicuramente uno fra i miei acquisti consigliati sotto i 2000€.

Il perché abbia virgolettato subacqueo è dovuto alla resistenza all’acqua che questo orologio dichiara: 100 metri. Forse un po’ pochi per essere chiamato diver ma soprattutto un po’ pochi se vuoi essere un diver nel 2021. C’è da dire che probabilmente fra tutti i diver che vi cito in questo articolo, il Sixty-Five è quello meno acquistato per uso professionale, quindi poco male.

Dopo aver parlato della sua forse più grande pecca, parliamo un po’ dei suoi pregi. Disponibile in più versioni, la configurazione che vi consiglio è quella da 40mm con quadrante blu. Il dial è di un fantastico blu intenso e profondo che dona un carattere molto forte all’orologio. Il datario è ad ore 6 ed in un mercato dominato da finestre data a ore 3, questa particolarità mi piace molto.

Altra grandissima particolarità, e a mio parere anche pregio, è il bracciale. Nonostante l’orologio sia disponibile anche in versione con cinturino, io consiglio decisamente la versione con bracciale in acciaio rivettato. E se pensate che i rivetti posizionati all’esterno delle maglie non siano sufficientemente vintage sappiate che la larghezza del bracciale alla clasp è di 15mm (non male eh?).

Spinto dal Sellita SW200, questo Oris è un PSQ Approved nella fascia dei 2000€. (prezzo 2000€)

Nel caso ve lo foste perso è presente anche un video dove parliamo di questo Oris: clicca qui.

Doxa Sub 200

Come terza scelta, ma non per ordine di importanza, della sezione diver voglio parlarvi di un orologio di una casa svizzera ancora troppo apprezzata: Doxa.
Doxa ha una storia incredibile per quanto riguarda la produzione di orologi professionali destinati ai subacquei e l’orologio di cui vi voglio parlare in questo articolo ne è la dimostrazione.

Il mio terzo consiglio delle sezione diver è il Doxa Sub 200. Questo orologio fonde perfettamente lo stile classico dei vintage del passato con un carattere particolarmente “colorato”. Il Sub 200 è infatti disponibile in diverse colorazioni, tra cui quella arancio, caratteristica del marchio.
Parlando di dimensioni questo orologio presenta un diametro di 42mm ed un lug to lug particolarmente ridotto per via della tipica cassa a cuscino. Lo spessore è di 14 mm e monta un bracciale chicchi di riso di larghezza 19 mm (che libidine).
Essendo un vero diver, la resistenza è di 200 metri e la corona è a vite. Mosso dall’ETA 2824 questo Doxa è uno degli ultimi “swiss-made” in questa fascia di prezzo a montare questo calibro. Con l’entrata nel mercato da parte di Sellita infatti la quasi totalità dei brand non appartenenti al gruppo Swatch monta ora calibri SW di derivazione ETA. Trovo quindi quello del movimento un ulteriore motivo a favore dell’acquisto di questo Doxa, considerando anche il prezzo di circa 1000€. Sito Doxa.

Orologi sportivi

Il mercato degli sportivi la fa sicuramente da padrone insieme ai diver, motivo per cui ho selezionato anche per questa categoria alcuni orologi che vale la pena acquistare con un budget di circa 2000€.

Longines Spirit 40mm Automatic

Gli orologi da aviatore hanno sempre avuto un ruolo speciale per gli appassionati. Il richiamo alle imprese dei piloti della prima metà del ‘900 dona a questi orologi infatti un fascino impareggiabile.
Nella prima parte del 2020 Longines ha proposto una linea interamente dedicata a questo mondo e questo non ha fatto altro che renderci felici. La linea Spirit, composta da più complicazioni e colorazioni è sicuramente una delle più interessanti di Longines.

In particolare in questo articolo vi voglio parlare della versione solo tempo con quadrante nero e diametro da 40mm. I grandi numeri romani e la tipica corona di dimensioni maggiorate sono un vero e proprio inno ai tempi d’oro dell’aviazione.
Fra le varie colorazioni ho deciso di optare per quella nera in quanto presenta una texture opaca che rende il quadrante tendente al grigio in condizioni di forte luce.
Altra particolarità che salta subito all’occhio osservando il quadrante è sicuramente la sfera dei secondi che presenta una metà di colorazione rossa, rendendo più immediata la lettura. È presente inoltre la funzione data, bene integrata nel quadrante, la quale rende l’orologio perfetto in utilizzo di tutti i giorni.
Presente anche in versione con bracciale in acciaio, ho deciso comunque di consigliare la versione con cinturino in pelle in quanto secondo me più in linea con quello che è il richiamo storico di questo orologio. Inoltre, essendo l’orologio di 40mm di diametro, l’utilizzo di un cinturino rende l’orologio più snello e più adatto anche per polsi di larghezza ridotta.
Altra nota piacevole proveniente da questo orologio è la certificazione COSC. Non è infatti usuale trovare orologi in questa fascia di prezzo che garantiscono la certificazione cronometrica. Longines, facendo parte del gruppo Swatch ha optato per un calibro di derivazione ETA, in particolare il 2892-A2, che ha poi successivamente rinominato L888.4.

Con un prezzo di listino di 2050€ trovo che questo Longines sia sicuramente uno degli orologi migliori in questa fascia di prezzo, se non addirittura il migliore per rapporto qualità-prezzo. Link al sito di Longines: clicca qui.

Maurice Lacroix Aikon 39mm

Tra gli sportivi più apprezzati in questa fascia di prezzo non può mancare l’Aikon di casa Maurice Lacroix. Questo modello è ispirato alla linea Calypso, presente in catalogo della casa di Zurigo durante gli anni 90.

La lineup Aikon vede la sua nascita nel 2016 ma al tempo presentava orologi esclusivamente al quarzo mentre il modello di cui vi parlo oggi è stato presentato nel 2018.
La cosa che colpisce di più di questo orologio è sicuramente la cassa con bracciale integrato. Una nota interessante riguardo a questi particolari è che la casa svizzera produce internamente tutti i componenti in metallo, garantendo un elevato standard in termini di qualità.

L’orologio lo conoscete bene e probabilmente non ci sarebbe altro da dire sul lato tecnico. Voglio quindi spiegarvi il perché a mio parere questo orologio è un ottimo acquisto se si ha a disposizione questo budget. È vero che certi dettagli, come il quadrante, richiamano decisamente al modello di AP ma altri ce lo fanno dimenticare, come i cavalieri sulla ghiera presenti anche sulla linea Calypso, da cui appunto l’Aikon deriva. Inoltre per il prezzo a cui viene proposto difficilmente si può trovare di meglio per la qualità e le sensazioni che questo orologio trasmette al polso: solido, ben rifinito e affidabile.

Con un prezzo di 1690€, questo ML è sicuramente un must have.
Per maggiori info tecniche vi rimando al video sul canale YouTube di PSQ Watches.

Seiko serie Sharp Edge

Durante settembre 2020 abbiamo assistito al lancio di una serie della lineup Presage di Seiko: la Sharp Edge.
La linea Presage si è sempre contraddistinta per la forte qualità, tipica di Seiko, proposta al giusto prezzo. La nuova serie è composta da più versioni che si differenziano per il colore del quadrante. La cassa presenta un diametro di 39mm con uno spessore di 11 mm.

In generale le forme ricordano più quelle della linea Grand Seiko che di quella Presage. La cassa ed il bracciale sono infatti più spigolosi, aumentando il carattere dell’orologio.
Così come tutta la linea Presage, anche questi Sharp Edge presentano un quadrante con un lavorazione tutta sua: il motivo esagonale ha infatti origini secolari nella cultura giapponese. Inoltre, gli angoli del motivo rendono dinamico l’impatto che il quadrante ha con i cambiamenti di luce.

Gli orologi sono mossi dal famoso calibro 6R35, con funzione data e riserva di carica di 70 ore. Per un prezzo appena inferiore ai 1000€, questi nuovi Seiko sono sicuramente da tenere in considerazione per un nuovo acquisto.

Visita il sito di Seiko.

Orologi eleganti

Probabilmente è la categoria più complessa e meno ricca di orologi in questa fascia di prezzo. Nonostante questo, noi di PSQ Watches abbiamo selezionato i dress più interessanti sui 2000€.

Nomos Orion 38 mm

Quando si parla di qualità, prezzo e valore Nomos è sicuramente uno dei primi brand che mi vengono in mente. Questo Orion è secondo me l’essenza di quello che dovrebbe essere un orologio elegante: semplice, una cassa lucida, forme curve ed i piccoli secondi ad ore sei.

Il design è tipicamente made in Germany. Lo stile è infatti Bauhaus, una scuola di design tedesca che ha influenzato fortemente anche la progettazione industriale e di conseguenza il mondo dell’orologeria. Il quadrante è semplice e pulito: un colore bianco con indici applicati ed una sfera delle ore più corta del solito, in modo tale da non sovrapporsi con gli indici delle ore e rendere più facile la lettura. Con i suoi 38mm questo Orion è sicuramente adatto a tutte le occasioni eleganti a cui vorrete assistere e lo spessore ridotto rendono l’orologio ancora più fine.

Uno dei punti di eccellenza di questo orologio è sicuramente il movimento. Nomos produce infatti movimenti in-house ed in particolare equipaggia questo Orion con il suo calibro manuale di base, l’Alpha.
Il livello di rifiniture è eccezionale, tale da rendere una goduria la visione del calibro tramite il fondello a vista. L’Orion in questione ha un prezzo di listino di 1740€.
Per maggiori informazione visita il sito di Nomos.

Longines Conquest Heritage 35mm

Introdotto nel 2014, per il 60esimo anniversario del brevetto del primo Conquest, questa riedizione di Longines è un dress watch molto interessante in questa fascia di prezzo. Questo modello è un tutt’uno con la prima serie presentata nel 1954, anche nelle dimensioni: 35 mm.
Trovare un orologio sul mercato del nuovo con dimensioni così contenute non è scontato, e noi di PSQ Watches lo apprezziamo.

A differenza del modello vintage il nuovo monta il classico ETA 2824 e presenta la finestra datario ma per il resto possiamo dire che questo Longines è una riedizione 1:1 dell’originale.
Con un prezzo di appena 1200€ circa questo Longines è sicuramente un valido acquisto nella categoria dress.

Visita il sito di Longines.

Seiko SPB093J1

Come ultimo orologio della categoria dress voglio proporvi qualcosa di veramente diverso. Qualcosa che a mio parere, solo Seiko può offrire.
Voglio infatti consigliarvi il Seiko Presage Arita Porcelain Dial.

Arita è una piccola città giapponese con meno di 20.000 abitanti dove esiste una tradizione nella produzione della porcellana che risale a circa il 1830. Attraverso dei particolari processi di lavorazione è possibile ottenere una quadrante dal forte colore bianco e dalla resistenza agli urti elevata.
L’orologio presenta un diametro di 40.6 mm con uno spessore di circa 14 mm. Queste misure non rendono il Presage sicuramente l’orologio più snello al mondo ma grazie alla forme curve della cassa questo Presage non perde in eleganza. Il quadrante presenta inoltre indici a numeri romani, un subcontatore dei secondi ad ore 6 e un indicatore di riserva di carica.
Il calibro invece è il 6R27.

Prezzo: 1949€. Sito Seiko: clicca qui.

Cronografi

Il budget di 2000€ è la cifra base per acquistare un cronografo con calibro Swiss Made. Di seguito quelli che per me sono i cronografi più interessanti in questa fascia, svizzeri e non.

Longines Big Eye

Come non citare il Big Eye di casa Longines? Lanciato nel 2017, questo cronografo è una riedizione di un famoso modello pilot degli anni ’30.

L’orologio presenta un diametro di 41mm ed uno spessore di 14.5 mm mentre la cassa è interamente satinata. La cosa che salta di più all’occhio è sicuramente il quadrante asimmetrico con i tasti cronografici molto grandi.
La leggibilità è ottima anche a causa dei grandi numeri arabi presenti sul quadrante.

Una particolarità riguarda i contatori cronografici. Se a ore 9 troviamo i classici secondi correnti ed a ore 6 il registro a 12 ore, nel “big eye” troviamo una scala cronometrica a 30 minuti con gli indici che cadono ogni tre minuti anziché cinque. Questo particolarità è dovuta alle esigenze dei piloti nel dover misurare il tempo durante le operazioni di volo.
Questo Longines monta una elaborazione del calibro 7750, denominato L688 dalla casa svizzera.
Con un prezzo di circa 2500€ questo Big Eye è uno dei cronografi migliori ed interessanti su tutto il mercato del nuovo.

Sinn 356

Come seconda proposta per la categoria cronografi voglio proporvi qualcosa di poco visto, un Sinn. In particolare sto parlando della linea 356, un serie di cronografi molto interessanti e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Esistono diverse varianti del 356: il 356 Sa con vetro zaffiro ed il 356 UTC con complicazione UTC solo per citarne alcune. L’orologio si pone come un cronografo di dimensioni piuttosto contenute. Con un diametro di 38.5 mm ed un lug-to-lug di 46 mm questo pilot inspired è sicuramente un richiamo alle misure vintage che tanto ci piacciono in questo periodo. Nota dolente a mio avviso lo spessore dell’orologio, di 14 mm, che forse stona leggermente per via del diametro ridotto dell’orologio.

Il quadrante della versione che vi propongo, la 356 con vetro acrilico, dispone di tutte le informazioni che potete cercare in un orologio.
Troviamo infatti i classici sub-contatori nella disposizione tipica del movimento di questo orologio, il Valjoux 7750, ma anche le finestre data e giorno. Insomma, un cronografo più completo non potreste desiderarlo!

Con un prezzo al di sotto dei 2000€ questo Sinn è sicuramente un ottimo orologio per chi vuole uscire un po’ dagli schemi e non affidarsi ai soliti brand svizzeri. È decisamente ben fatto e molto versatile, nonostante la sua natura pilot.

Certina DS Chronograph Automatic

Che il vintage stia spopolando nel mondo del moderno è sotto gli occhi di tutti. Con l’orologio che vi consiglio oggi, il DS Chronograph Automatic, anche Certina decide di puntare sulle linee senza tempo del passato. In particolare l’orologio in questione è ispirato alle forme anni ’40.

Così come molti altri cronografi moderni, anche questo Certina ha un diametro di 42 mm, probabilmente unico vero difetto di questo orologio. Nonostante questo il DS ha forme ben sagomate che si adattano molto bene al polso, facendo dimenticare le misure forse un po’ troppo poco anni ’40. Sotto il vetro zaffiro si cela il quadrante, con configurazione bi-compax. Gli indici sono applicati e ben rifiniti mentre le sfere blu si intonano con la scala esterna del dial. Parlando proprio di scale, qui troviamo sia la tachimetrica che la telemetrica, proprio come nel modello anni ’40.

Così come molti altri cronografi presenti sul mercato in questa fascia di prezzo, anche questo DS è equipaggiato con una versione modificata del classico ETA 7753. Con un prezzo di 1920€ questo Certina è sicuramente un ottimo acquisto se si cerca un orologio dal look vintage ma con la robustezza di un moderno.

Orologi da donna

Come avrete già visto sul sito e sulla pagina Instagram, PSQ Watches vuole avere un occhio di riguardo anche per il mondo femminile, mercato sempre troppo trascurato da giornalisti e influencer del settore. Premettendo che una donna potrebbe tranquillamente comprare uno fra gli orologi citati sopra, in questa rubrica abbiamo comunque deciso di selezionare i prodotti esclusivamente femminili che più ci hanno colpito.

Omega De Ville Prestige Quartz

La collezione De Ville è sicuramente tra le più conosciute e longeve del marchio. Infatti la prima apparizione di questa lineup risale al 1960, quando era solo una branchia della collezione Seamaster. Ma è nel 1967 che la De Ville acquisisce la notorietà che l’ha portata fino ai nostri giorni, quando viene prodotto il primo modello della lineup, separata da quella Seamaster.

Nella selezione che vi propongo è presente l’Omega De Ville Prestige Quartz. L’orologio si contraddistingue per le linee eleganti e senza tempo. Con le sue misure contenute (diametro 27.4 mm) questo segnatempo è sicuramente adatto a tutte le occasioni, da una giornata in ufficio a ambiti più formali ed eleganti. Il bracciale Prestige di Omega rendono questo orologio non solo un oggetto di utilità per conoscere il tempo, ma anche un vero e proprio gioiello al polso. Le maglie di questo De Ville sono infatti molto proporzionate al quadrante, valorizzandolo.

Parlando proprio del quadrante troviamo un dial argenté con numeri romani e cabachon lucidati. Particolare ed interessante il motivo del quadrante dove troviamo gli indici incastonati in due circonferenze concentriche che vanno a dare un tocco di carattere al dial, senza però renderlo eccessivamente affollato. Il vetro è uno zaffiro antigraffio ed il movimento è il 1376, prodotto internamente da Omega.

Visita il sito di Omega: clicca qui

Longines Dolce Vita

Come altra scelta della sezione femminile vi propongo un modello di casa Longines, il Dolce Vita. Come per l’Omega anche qui troviamo un orologio di dimensioni ridotte che lo rendono perfetto per tutte le occasioni. Questo Longines è un inno agli orologi di forma ed è sicuramente destinato a quel pubblico femminile che fa dello stile un tratto fondamentale del loro carattere. Esistono varie versioni di questo orologio, che si differenziano per colori di quadrante e materiali del cinturino. In questa guida agli acquisti mi sento di consigliarvi la versione con quadrante chiaro e bracciale in acciaio: in questa configurazione infatti la donna che lo indosserà potrà ritrovare un orologio che sa essere sia disinvolto, sia un segnatempo dalla grande eleganza.

Per quanto riguarda il quadrante, gli indici sono costituiti da numeri romani verniciati di un blu agè e la trama del dial è di tipo soleil. La corona presenta invece una particolare forma cilindrica in cui nella sua metà è presente una protuberanza dedita ad una maggiore facilità di utilizzo della corona.

Il movimento è al quarzo, fornito da ETA. Mentre per quanto riguarda il prezzo, l’orologio proposto ha un listino di 1230€.

Maurice Lacroix Aikon Lady 35mm

Infine, come ultima proposta di questa sezione vi propongo un orologio che sicuramente avrete già visto sul nostro sito: l’Aikon Lady di casa Maurice Lacroix. Ritroviamo in questo modello tutto il carattere del fratello maggiore da 39mm, carattere che vuole rappresenta la donna che possederà questo Aikon Lady: questo orologio è infatti destinato ad un pubblico giovane e moderno. Diversamente dagli orologi femminili proposti in precedenza, qui troviamo un cassa più imponente sia in termini di dimensioni che di appariscenza sul polso. Questo orologio è sicuramente destinato ad una donna che desidera farsi notare ma con eleganza.

Il quadrante, di un bellissimo blu accesso, risulta molto brillante in condizione di forte illuminazione e blu notte quando le luci sono più basse.
Come ulteriore tocco di personalità, gli indici del quadrante sono composti da zirconi incastonati da sedi di color oro.

Altro particolare dominante dell’orologio proposto è sicuramente la cassa ed il bracciale doppio tono acciaio-oro giallo. Il materiale prezioso è infatti presente nella maglia centrale del bracciale e nei cavalieri della ghiera.

Per una recensione approfondita vi consigliamo l’articolo scritto da Giovanna qui su PSQ Watches.

Vi ricordiamo che da ora è possibile interagire direttamente con noi lasciando un commento sotto i nostri articoli. Fateci sapere quali sono secondo voi i migliori acquisti sotto i 2000€!

Articoli consigliati

8 commenti

  1. Questi articoli sono quelli che leggi volentieri accompagnati da una bella musica jazz (come sto facendo), sulla lista di orologi niente da dire bellissimi.

    1. Grazie, ci fa molto piacere che l’articolo ti sia piaciuto.
      Ps: jazz super!

  2. Sinn 365 veramente top! È nella mia wish list
    Ottimo lavoro!!

    1. Ti ringrazio per i complimenti e ti auguro di poter comprare il Sinn, davvero un ottimo pezzo!

  3. Ottimo ottimo articolo!!
    Che spettacolo il Bigeye!!!

    1. Ti ringrazio. Big Eye crono stupendo

      1. Da sottolineare il calibro con ruota a colonne! Cronografo notevole, probabilmente su questa fascia di prezzo non si trova niente di meglio 😉. Complimenti ragazzi grazie per i vostri contenuti!

        1. Grazie David per il supporto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.