Maurice Lacroix Aikon 35mm Lady

L’Aikon, al femminile


Il Maurice Lacroix Aikon 35mm Lady si colloca sulla scia dell’ormai iconico modello da uomo: riprende i suoi lineamenti, quasi se volesse plasmarlo, ma con tratti più fini, più eleganti, meno massicci. 

Non si tratta solo del modello dalle dimensioni più piccole rispetto all’Aikon classico, ma rappresenta un’idea diversa. Da subito mi ha dimostrato di voler riflettere l’immagine e la personalità della persona che lo indossa, mettendo in risalto tutte le sue caratteristiche estetiche, ma senza eccedere. 
Questo Aikon è l’accessorio perfetto per quella donna in grado di guardare ai dettagli: lo dimostra il fatto che non è tutto acciaio, ma presenta gli inserti placcati oro giallo che rendono la cassa molto più elegante e con un tocco di femminilità in più. 
Maurice Lacroix, tramite l’applicazione sugli indici dei brillantini, dimostra di rivolgersi ad una donna ambiziosa e che non ama accontentarsi dei modelli più tradizionali. 

Uno dei quadranti più belli sul mercato

Caratteristiche tecniche

Questo modello nello specifico presenta un quadrante blu con una finitura glossy, che si contraddistingue dalla classica lavorazione che ritroviamo sulla serie Aikon. Anche il colore di questo quadrante, un blu intenso, dona tonalità diverse in base alla luce che lo illumina: infatti passiamo da un blu acceso, deciso, brillante quando siamo in presenza della luce del sole ad un blu notte tendente al nero quando ci troviamo in situazioni di scarsa luminosità. Quasi a dimostrare che il medesimo orologio si voglia adattare a più ambienti e situazioni. 

Il livello delle finiture della cassa e del quadrante è altissimo

La cassa, marchio di fabbrica di Maurice Lacroix, è robusta e ben realizzata. All’interno di questi 35mm ritroviamo tutta la solidità che il brand ci ha abituato ad avere nelle versioni maschili. Questo particolare è molto interessante perché non tutti i brand offrono lo stesso grado di lavorazione e finiture tra i modelli maschili e femminili. Il vetro è zaffiro e dona tanta robustezza ed un’ottima leggibilità in tutte le situazioni.

Il movimento è il medesimo del Aikon Maschile, il Sellita SW-200, un movimento robusto, molto preciso ed affidabile, apprezzabile anche tramite il fondello a vista.

Non sempre ritroviamo movimenti automatici in modelli da donna ed avere questa caratteristica tecnica è perfetta per la donna che mostra interesse anche al lato meccanico dell’orologio oltre che all’estetica.

La vestibilità straordinaria dei 35mm

Così come il suo fratello maggiore da 39mm, il Maurice Lacroix Aikon Lady rappresenta un’idea sportiva, contemporanea, destinata alla donna moderna. Al polso difatti veste molto bene ed il feeling è di un orologio robusto, ma fine nelle linee e nei colori. Nelle foto che seguono lo vedete indossato con abiti estivi leggeri che talvolta sfoggiano anche colori vivaci. Nonostante ciò l’Aikon Lady si è dimostrato l’accessorio perfetto per i miei outfit. Lo vedo bene sulla donna di qualsiasi età: mi sembra il modello perfetto non solo per una ragazza, ma anche per una donna matura, attenta, ambiziosa ed elegante. Sarei curiosa di abbinarlo ad un completo blu scuro in occasione di un evento formale o con un pullover dai classici colori tenui autunnali: sarebbe il dettaglio che tutti noterebbero, ma senza essere troppo invadente.


Il quadrante blu glossy sotto la luce diretta del Sole

In conclusione il feeling che l’Aikon Lady mi ha trasmesso è stato senz’altro positivo perché non appena lo si indossa si ha la certezza di avere al polso un orologio che, oltre a presentare una tecnica notevole, garantisce un immediata sensazione di robustezza, certezza, determinazione, ma allo stesso tempo sportività, eleganza e cura nei dettagli. 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.